Bio

Vito Ferro è nato a Torino, dove scrive, nel 1977.
Autore di L’ho lasciata perché l’amavo troppo (Coniglio editore), Condominio reale (Edizioni di Latta), Mentre la luce sale (Lietocolle), Festival Maracanã (Las Vegas Edizioni), La vita va avanti (Autori Riuniti), La perdita degli anni (Autori Riuniti).
Socio fondatore della casa editrice Autori Riuniti di Torino.
Presidente dell’Associazione culturale Ombre per la quale gestisce la Sartoria creativa, spazio culturale di Torino dedicato alla scrittura.
Insegnante di Scrittura creativa presso la Scuola Internazionale di Comics di Torino.
Per passione fa l’insegnante con i bambini.
Ama Cristina, la Juve, la pasta. Ha un cane di nome Uva.
Sogna un altrove da raggiungere, spera di non trovarlo mai.

Un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...